Compagnia dei Bambini:
viaggi per bambini e famiglie

Progetti per il 2016

Compagnia dei Bambini è la linea viaggi della Compagnia dei Cammini dedicata ai bimbi. L'essere bambino è al centro delle proposte Compagnia dei Bambini. Un’altra componente presente in molti di questi viaggi sono i nostri grandi amici dalle orecchie lunghe! Essere accompagnati dal dolce passo dell'asinello è una motivazione in più per i bambini, un modo diverso per osservare e godersi la natura.

Nel 2016 vi proponiamo vari viaggi: alcuni per famiglie con bambini e uno solo per bambini senza genitori.

I nostri viaggi rispettano i “diritti naturali di bambini e bambine”, ecco la Carta dei diritti dei bambini.

La mascotte/logo della Compagnia dei Bambini è il gufo Gigi.

La promozione di questi viaggi sul sito della Compagnia dei Cammini è evidenziata da un colore diverso (viola) rispetto agli altri viaggi e dall’apposito marchio (il gufo Gigi).

Fascia d’età

L’età per partecipare ai viaggi della Compagnia dei Bambini è variabile, e indicata nelle schede dei viaggi stessi.

Prezzi

I prezzi cercano di venire incontro il più possibile alle famiglie, con sconti per più bambini, con sconti per famiglie, prezzi diversificati adulti/bambini, ecc. Noi mettiamo in campo il “massimo” (Hi ho!) della professionalità e della qualità, con le nostre guide, gli asinelli, a voi chiediamo di investire e credere in noi.

Persone coinvolte

Massimo Montanari (mentore e guida)
Luca Gianotti (coordinamento e guida)
Fabiana Mapelli (consulenza educativa)
Valeria Ferretti (educatrice) Eugenia Dallaglio (guida)

E altri.

Competenze

Massimo Montanari: lavora con i bambini da sempre, menestrello e poeta, bambino dentro. Accompagnatore di media montagna, maestro asinaio.
Luca Gianotti: guida ambientale escursionistica dal 1992, Accompagnatore di media montagna, ha lavorato come educatore per la coop. La Lumaca e altri, organizzando attività in classe, soggiorni estivi e campi natura. Maestro asinaio.
Fabiana Mapelli: formatrice, counsellor, educatrice ambientale, guida ambientale escursionistica
Valeria Ferretti: insegnante di scuola primaria, esperta di disabilità, si occupa dell’inserimento dei soggetti disabili nelle classi e segue progetti relativi ai disturbi dell’apprendimento e delle disfunzioni linguistiche e comportamentali
Eugenia Dallaglio: giovanissima guida ambientale escursionistica, è vice guida e animatrice nei viaggi e nei campi estivi di Massimo

Camminare è comunque un rallentare, dico sempre. Rallentare è ritrovare se stessi ed è al contempo un modo per riprendersi gli spazi liberi e di trovare quell’esploratore che è in noi. I bambini hanno cento linguaggi, spesso gli facciamo credere che ce ne siano pochi (se non uno) ebbene, invece il cento c’è! E ci sono anche le voci, i suoni e gli odori di una natura che intorno a noi è li per parlare. Siamo noi che dobbiamo ascoltarla. L'asino lo sa! per questo si muove lento e ascolta; tanto lui lo sa che chi arriva prima... aspetta! E nel fermarsi ascolta chi ascolta sente, e chi sente raccoglie. Ci sono spazi da riprendersi laddove gli adulti li hanno tolti ai bambini. Gli spazi dei bimbi coi loro linguaggi. E sono linguaggi il cui codice semilogico è dettato da spontaneità e libertà di pensiero. I bambini sono liberi. Non imbavagliamoli. Ci sono mondi da scoprire e... la cosa incredibile, è che sono intorno a noi. Camminando si cresce.
Massimo Montanari e Luca Gianotti

Giochi con l'acqua

 

Asino con bambini